Questo sito utilizza i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito. Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies. Scopri di più

x
DESTINAZIONE
DAL
AL
PAROLA CHIAVE

Se non hai ancora un account su esitur.com usa questa opzione per accedere al modulo di registrazione REGISTRATI
close
Argentina Cascate di Iguassù viaggio organizzato in aereo

Viaggio organizzato in aereo in Argentina Cascate di Iguassù

23 Dicembre - 06 Gennaio
Argentina Cascate di Iguassù viaggio organizzato in aereo

Viaggio organizzato in aereo in Argentina Cascate di Iguassù

23 Dicembre - 06 Gennaio
3850,00 EUR

PROGRAMMA

Un viaggio organizzato in aereo in Argentina per scoprire gli incantevoli paesaggi a Capodanno.Il tour inizia dalla dinamica ed elegante Buenos Aires fino alla ricca fauna della Penisola Valdés. Dalla città più australe del mondo, Ushuaia, al ghiacciaio Perito Moreno, una delle meraviglie naturali del mondo alle fantastiche cascate di Iguassù.

  • GIORNO 1 ITALIA – BUENOS AIRES

Partenza con volo di linea intercontinentale. Pasti e pernottamento a bordo.

  • GIORNO 2 ARRIVO A BUENOS AIRES

Arrivo, trasferimento e sistemazione in hotel (early check-in e prima colazione inclusa). Nel pomeriggio visita della Plaza de Mayo, della Cattedrale, il Cabildo, la Casa Rosada, il quartiere del tango di San Telmo dove ogni domenica si svolge il pittoresco mercato dell’antiquariato, il variopinto Caminito de La Boca. Cena. Pernottamento.

  • GIORNO 3 BUENOS AIRES

Prima colazione. Giornata libera. Pernottamento.

  • GIORNO 4 BUENOS AIRES – TRELEW – PUNTA TOMBO - PUERTO MADRYN

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo per Trelew. Arrivo e partenza per la Riserva di Punta Tombo per visitare la più grande colonia di pinguini di Magellano della Patagonia. Arrivo e camminata lungo i sentieri che si snodano lungo la riserva per consentire la vista di nidi, cuccioli ed esemplari degli oltre cinquecentomila pinguini che raggiungono ogni anno questa colonia. Durante l’escursione si potranno vedere molte altre specie di uccelli come cormorani, gabbiani e procellarie. In seguito trasferimento a Puerto Madryn e sistemazione in hotel. Pernottamento.

  • GIORNO 5 PENISOLA VALDES

Dopo la prima colazione escursione dell’intera giornata alla Penisola Valdes, dove si potrà osservare la caratteristica fauna locale, ricchissima di uccelli, foche, leoni marini, nandu e guanacos. Pernottamento.

  • GIORNO 6 PUERTO MADRYN - TRELEW – USHUAIA

Prima colazione. Trasferimento all’aeroporto di Trelew e partenza con volo per Ushuaia, Arrivo, trasferimento e sistemazione in hotel. Nel pomeriggio trasferimento al porto e partenza per una navigazione lungo il Canale di Beagle. Si inizia dalla baia di Ushuaia dove si potrà godere di un bel paesaggio della città e della Cordigliera delle Ande. Si costeggia il lato nord, passando per l’arcipelago Bridges, fino ad arrivare all’Isla de los Pajaros dove si potranno vedere diverse specie di uccelli tra cui cormorani, albatros, gabbiani e anatre. Si prosegue per l’Isla de los Lobos habitat di una colonia di leoni marini e infine si arriva al famoso Faro de Les Eclaireurs per poi rientrare ad Ushuaia. Pernottamento.
Durata volo Trelew – Ushuaia: circa 2 ore e 15 minuti
Durata navigazione Canale di Beagle: 2,30h circa

Cena con “centolla”: alla sera si consiglia la cena in uno dei numerosi ristoranti che servono la “centolla” un prelibato granchio gigante tipico della zona

  • GIORNO 7 USHUAIA

Prima colazione. In mattinata partenza per la visita del Parco Nazionale di Lapataia. Lungo il percorso si potrà osservare il famoso Canale di Beagle e il bel paesaggio della cordigliera delle Ande prima di scomparire nell’oceano. L’area protegge il bosco andino patagonico caratterizzato da foreste di faggio, ciliegi e altre specie di piante ed è l’habitat di volpi rossi, castori, oche e falchi. Proseguendo fino alla fine della Ruta Nacional 3 si arriva alla famosa Baia di Lapataia, dove i primi abitanti della Terra del Fuoco hanno lasciato incredibili testimonianze archeologiche. Pomeriggio libero. Pernottamento.

 

  • GIORNO 8 USHUAIA - EL CALAFATE

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo per El Calafate. Arrivo, trasferimento e sistemazione in hotel. Pernottamento.

Durata volo Ushuaia – El Calafate: circa 1 ora e 25 minuti

 

  • GIORNO 9 EL CALAFATE – PERITO MORENO – EL CALAFATE

Prima colazione. In mattinata partenza attraverso la steppa patagonica fino ad arrivare al ghiacciaio Perito Moreno. I sentieri all’interno del parco permettono di raggiungere l’immensa parete di ghiaccio, dove si avrà la possibilità di ascoltare il ruggito del ghiaccio che cadono nelle acque del lago. Inclusa una escursione in barca per ammirare da vicino l’impressionante parete di ghiaccio Rientro a El Calafate e pernottamento.

Distanza El Calafate – Perito Moreno: circa 80 Km

Cenone di Capodanno
Quota per persona: € 190 

  • GIORNO 10 EL CALAFATE

Prima colazione. Giornata libera. Pernottamento.

Si consiglia la navigazione del Lago Argentino raggiungendo l'Estancia Cristina. Imbarco a Puerto Bandera e navigazione lungo il braccio Nord del Lago Argentino, fiancheggiando selvagge montagne, nude e dirupate, che recano i segni della straordinaria forza erosiva degli estesi ghiacciai che le ricoprivano anticamente.

 

  • GIORNO 11 EL CALAFATE – BUENOS AIRES

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo per Buenos Aires. Arrivo, trasferimento e sistemazione in hotel. In serata cena con spettacolo di tango in un tipico locale. Pernottamento.

Durata volo El Calafate – Buenos Aires: circa 3 ore

 

  • GIORNO 12 BUENOS AIRES – PUERTO IGUAZÚ

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Puerto Iguazú. Arrivo, trasferimento e sistemazione in hotel. Pernottamento.

Durata volo Buenos Aires – Puerto Iguazu: circa 1 ora e 45 minuti

 

  • GIORNO 13 PUERTO IGUAZÚ

Prima colazione. Intera giornata di visita delle cascate dal versante Argentino, situate all’interno del Parco Nazionale Iguazú. Con un’estensione di 67.000 ettari questo parco è stato dichiarato Patrimonio Naturale dell’Umanità UNESCO e racchiude 275 salti d’acqua. Dall’ “Estación Central”, si può raggiungere la “Estación Garganta del Diablo” e camminare sulle passerelle che permettono la visita dei salti Dos Hermanas, Alvar Nuñez, San Martín, Bosetti e Peñón de la Bella Vista e si ammirare la Garganta del Diablo, un’impressionante cascata che precipita per 70 metri. Rientro in hotel.

Durata escursione: 6h circa

 

  • GIORNO 14 PUERTO IGUAZÚ – BUENOS AIRES – ITALIA

Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita delle cascate dal lato Brasiliano, attraversando il Ponte Tancredo Neves e Juan D. Perón che unisce Puerto Iguazú con la città brasiliana di Foz do Iguaçu. Arrivo al punto di partenza degli autobus che conducono all’inizio delle passerelle disposte lungo il Rio Iguazu. Durante la camminata si potrà osservare l’Isla San Martín ed alcuni importanti salti: il Bossetti, il San Martín ed il Tres Mosqueteros. Verso la fine del percorso si arriva al belvedere, da dove si potrà avere una vista unica della Garganta del Diablo. Il percorso finisce vicino al Salto Floriano, dove si trova l’accesso all’ascensore panoramico (ingresso non incluso). Trasferimento all’aeroporto di Puerto Iguazù.Partenza con volo di linea intercontinentale. Pasti e pernottamento a bordo.

 

  • GIORNO 15 ARRIVO IN ITALIA

QUOTA PER PERSONA IN CAMERA DOPPIA A € 3.850,00 

 

La quota comprende

Voli intercontinentali classe economica e voli interni
Franchigia bagaglio 23 Kg in stiva più bagaglio a mano (salvo eccezioni indicate nella documentazione di viaggio)
Hotel menzionati o se non disponibili altri della stessa categoria su base camera doppia standard (due letti singoli, il letto matrimoniale non è mai garantito)
Trattamento indicato nel programma
Trasferimenti collettivi con guide locali in Italiano, tranne per lo show di tango solo autista
Escursioni collettive con guida in italiano, eccetto le navigazioni con guida in spagnolo/inglese.
A partire da 10 partecipanti escursioni private con guida in italiano (eccetto navigazioni)
L’assicurazione per l’ assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio.
La polizza Viaggi rischio Zero.
Gadget previsti e documentazione informativa
Spese di iscrizione

La quota non comprende

Tasse aeroportuali da inserire nel biglietto (circa € 490)
Le tasse aeroportuali locali e governative da pagare direttamente in loco (usd 30 circa)
Le bevande, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio
La Polizza a copertura delle penali d’annullamento del viaggio
La Garanzia “Prezzo Sicuro”
Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”.

 



25
Minimo partecipanti
Confermato
Stato del viaggio

Se non hai ancora un account su esitur.com usa questa opzione per accedere al modulo di registrazione REGISTRATI
close

Se non hai ancora un account su esitur.com usa questa opzione per accedere al modulo di registrazione REGISTRATI
close